Quando nulla va come ti aspettavi!

Vi è mai capitato di immaginare, programmare, organizzare e poi nulla va come avevi previsto?

Pare che questo 2019, per noi, si sia basato proprio su questo stile di vita. Da gennaio ad oggi ne sono successe di ogni che ci hanno portato a rimandare o addirittura annullare viaggi già prenotati. Tra tutto questo anche il viaggio di settembre è cambiato totalmente ad un mese dalla partenza!

Avevamo pensato di andare a Lanzarote (come metà della popolazione mondiale a quanto pare!) ma un imprevisto ci ha impedito di raggiungere questa meta.

L’imprevisto in questione è Killer, il nostro cagnolino! Purtroppo  non abbiamo avuto modo di lasciarlo a casa quindi…dovevamo riorganizzarci!

La nostra idea iniziale è saltata non tanto per la difficoltà nel trovare un appartamento o un albergo che accettasse i cani ma su come raggiungere la meta. Non c’è stato modo di trovare dei voli per Lanzarote che accettassero cani a bordo.

Dato che il tempo è tiranno abbiamo deciso di non lambiccarci troppo e cambiare meta,  visto che: “chi la dura la vince”, ecco che salta fuori la nostra destinazione…la Sardegna!

Un pacchetto per otto giorni voli compresi ci ha permesso di testare il primo viaggio con  Killer! Sì la sua prima volta a 11anni, perché per evitargli stress inutili e vaccinazioni di troppo ho sempre preferito, potendo scegliere, di lasciarlo a casa. 

Per poter volare con lui abbiamo dovuto acquistare un apposito trasportino, non rigido, traforato e di dimensioni limitate (infatti il cane non era molto contento di questo!). L’unico adatto lo abbiamo trovato su Amazon . Dato che il pacchetto era già pre-impostato ho dovuto contattare la compagnia aerea  e fare richiesta per un biglietto A/R per Killer. Costo del volo: 40€ a tratta con Alitalia.

IMG_20190907_080301_392.jpg

Alle quattro di mattina ci avviamo verso il parcheggio di Malpensa dove avremmo lasciato l’auto per tutta la settimana al prezzo di 36€ con navetta A/R in aeroporto. I voli sono stati in perfetto orario e il cane, non ci volevo credere, è stato bravissimo, non si è mai lamentato!

Siamo partiti e tornati con voli mattinieri cosa che io ho sempre preferito. Piuttosto non dormo ma credo che così si abbia la possibilità di non “buttare” una giornata per il viaggio. Ovviamente escludo viaggi che necessitano di uno o più cambi!

Arrivati a Cagliari la nostra prenotazione prevedeva il passaggio in navetta fino all’albergo ma noi avevamo la nostra super auto a noleggio che ci aspettava; una bellissima Karl rosso fiammante a cui siamo riusciti a fargli fare dell’ottimo offroad!

Se volete testare le vostre auto noi siamo quello che fa per voi!

20190912_125310.jpg

Dopo circa due ore di viaggio godendoci questi primi panorami sardi, raggiungiamo il nostro campo base per la settimana successiva; sto parlando dell’ Arbatax Park Resort&Spa.

Per poter soggiornare con il vostro amico a quattro zampe verrà richiesto un supplemento di 10€ al giorno per la pulizia della camera (preferisco non esprimermi in merito!).

Siamo nel cuore dell’Ogliastra, in un resort nato nel 2010 e che ha portato alla trasformazione di tre villaggi preesistenti in un nuovo eco Resort.

Questo luogo si estende per circa 60 ettari ed è l’unico Resort che al suo interno possiede  un grande Parco Naturalistico, Centro Benessere Thalasso & SPA, sei aree che si differenziano per tipo di alloggio e sette ristoranti.

Sembra un sogno vero?

Ecco un pò lo è! Il luogo è bello non si può dire il contrario ma..ci sono dei ma!

20190911_142616.jpg

A meno che non soggiorniate nelle suite le cose sono un pò diverse da come vengono mostrate su internet. Le prenotazioni più comuni riguardano delle stanze spaziose il necessario per quel che possa servire una camera durante un viaggio ed arredate il minimo indispensabile, il ristorante accessibile è uno solo anche se viene spacciato per due; il motivo devo ancora capirlo! L’accesso ai cani all’interno del ristorante non è permesso ma dato che vi sono diversi posti a sedere esterni, potrete optare per quelli.

Per quanto riguarda gli altri 6 ristoranti è possibile accedervi ma sarà richiesto un supplemento. Le spiagge del resort si dividono in aree accessibili a tutti e altre private. Le prime sono piuttosto limitate per il numero di turisti che vi soggiornano e non permettono l’accesso ai cani.

IMG_20190907_142524_115.jpg

Per come viviamo noi i nostri viaggi il contesto andava più che bene dato che uscivamo la mattina per tornare la sera! Mi aspettavo qualcosa di più sulla ristorazione, io che adesso vivo molto meglio il mio rapporto con il cibo, sono sempre entusiasta di partire per nuove mete e scoprire nuove cose da assaggiare! Purtroppo qui invece i buffet sono più che altro intercontinentali e l’offerta local è decisamente molto ridotta. Per poter assaggiar qualcosa di sardo abbiamo cenato fuori e partecipato ad una cena organizzata dal resort, non compresa nel prezzo, ma di questa vi parlerò in un altro articolo!

Insomma questo viaggio non è iniziato con tutti presupposti più positivi, ma dobbiamo imparare a guardare sempre il lato bello delle cose e non soffermarci solo sugli aspetti negativi, ovvio a meno che non siano eclatanti! E’ vero mi aspettavo qualcosa di più ma è stata comunque una settimana ricca di emozioni, di cose da vedere e da scoprire… e ve le racconterò!

IMG_20190907_133349_000

Ci trovate anche qui:

Facebook Instagram Twitter Youtube


4 risposte a "Quando nulla va come ti aspettavi!"

  1. Spesso ci facciamo aspettative troppo alte quando stiamo per andare in una nuova meta, soprattutto durante la fase dell-organizzazione per poi arrivare nel posto e rimanere un po’ delusi. Eppure non tutto il male viene per nuocere, come hai detto tu, basta focalizzarsi sulle cose positive.

    "Mi piace"

  2. Come vi capisco, quest’anno è andato tutto diversamente da come avevo programmato. Ho anche dovuto rinunciare ad un volo, già pagato, a luglio! Per quanto riguarda la vostra vacanza, avete fatto bene a raccontare anche i lati poco gradevoli. Preferisco sempre leggere opinioni sincere e sapere a cosa potrei andare incontro.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.